Easiest Than Ever Apple Cake

“Dawsey shook Sidney’s hand, but he did not come in for apple cake when we got to Juliet’s house. It was a little sunk in the middle, but tasted fine.” 

edf

Isola, the herbalist of “The Guernsey Literary and Potato Peel Pie Society” is trying to use her newly discovered detective skills to prove Dawsey affection for Remi, a French girl who has been imprisoned during the WWII with the founder of the Literary society, Elizabeth. I decide to present this super easy apple cake with the words of Isola, because they describe so well the cooking skills of Juliet, the central character of this novel. But this recipe could have been introduced by any of the Russian Classic as actually it is a Russian traditional cake, the apple charlotte and the recipe, as it is, has been given to me by my dear Russian friend, Feride.

It is not only super easy, but also moisty, fluffy and light, yes! Light, as it is fat free.

edf

Ingredients:

1 cup of flour

1 cup of sugar

4 eggs

the zest of 1 lemon

1 teaspoonful of baking powder

3 medium apples

Directions:

Grease or cover with baking sheet a mould of 25 cm. and preheat the oven at 170 C.

Peel apples and remove the cores. Slice them into thin half-moon shapes. 

Beat eggs with hand or mixer until they’re frothy.

Add sugar gradually, mixing until the mixture is nearly white.

Add flour and the baking powder, and combine to form batter.

Arrange apples in circular layers on the bottom of the  pan.

Pour the batter over apples

Bake about 30-45 minutes (check by inserting a toothpick)

Allow to cool completely before removing the mold

Enjoy! 

edf

Advertisements

Spooky Pumpkin cookies – Terrificanti biscotti di zucca

FOR THE RECIPE IN ENGLISH CLICK HERE

edf

E’ arrivato l’autunno con le sue prime piogge (in realtà pare che sia una tempesta tropicale, fenomeno che si va diffondendo in tutto il Mediterraneo per colpa del riscaldamento globale), comunque sia la pioggia c’è e l’istinto ancestrale di festeggiare l’arrivo dell’autunno, anche.

La scuola è iniziata da poco, con le lamentele che anche quest’anno non abbiamo ricevuto una lettere d’invito da Hogwards. Non si lamentano solo i miei figli. Sotto sotto mi rodo anch’io, chi non vorrebbe essere un professore in una scuola di magia piuttosto che fare un’ora di traffico per arrivare a scuola o a lavoro?

A Hogwards la zucca è sempre stato un ingrediente importante, filtrata come succo, impastata nei dolci o nelle pietanze preparate dagli elfi domestici. Io non sono brava quanto un’elfa domestica, ma per ravvivare una merenda dopo scuola ho deciso di preparare questi biscotti zucca e decorarli come Jack ‘o lantern, anche se manca quasi un mese ad Halloween. Non mi pare siano venuti male? Che ne dite?

 

edf

Eccoli qua, non sono molto dolci, per questo i miei maghetti li hanno spalmati di Nutella e marmellata. Ma sono buonissimi anche al naturale, al mattino, inzuppati nel caffelatte.

Ingredienti:

2 ½ tazze di farina

3 CT di zucchero di canna

½ tazza di burro

2 tazze di zucca cotta al vapore e ridotta in puré

1 bustina di lievito in polvere

½ cc di sale

¼ cc di noce moscata

½ cc di cannella

½ cc di zenzero in polvere

Marmellata o crema di cioccolato per farcire

edf

Riscaldate il forno a 180 C.

Mischiate gli ingredienti secchi e quindi aggiungete il burro, continuate ad impastare fino a quando otterrete un impasto sabbioso come quello per la crostata, a questo punto aggiunge il purè di zucca e amalgamate il tutto.

Su una superficie infarinata stendete l’impasto alto 3 mm. se risulta troppo appiccicoso per essere steso, mettetelo un poco a riposare in frigo.

Una volta steso l’impasto, ritagliate le forme che vi piacciono e mettetele su una piastra foderata di carta da forno. Fate cuocere i biscotti per 15-20 minuti.

Una volta freddi, spalmate la superficie con crema di cioccolata o marmellata e appiccicatene due insieme. Se vi sentite artistici (o avete tempo) potete decorarli come ho fatto io.

Una nota: se decidete di farcirli con la marmellata, vi consiglio di usarne una non troppo dolce, che abbia una nota acidula che va ad esaltare il sapore della zucca, secondo me, quella che dona di più a questi biscotti è la marmellata di arance.

edf